powerpoint lavaggio delle mani e controllo delle infezioni

  • Casa
  • /
  • powerpoint lavaggio delle mani e controllo delle infezioni

powerpoint lavaggio delle mani e controllo delle infezioni

Presentazione standard di PowerPointLe mani degli Operatori Sanitari rappresentano la più efficiente modalità di trasmissione delle infezioni ospedaliere (IO) Pertanto il lavaggio delle mani rappresenta la più importante delle misure di prevenzione e controllo delle infezioni ospedalierePresentazione di PowerPoint - uniupoitDeterminanti delle ISC (2) Prevenzione infezioni del sito chirurgico Prevenzione: 3 fasi “critiche” operatorie: Pre-operatoria preparazione pz, evitare tricotomia, antibiotico-profilassi (somministrazione 1 ora prima e stop 24-48 ore dopo intervento); Intra-operatoria lavaggio chirurgico mani, abbigliamento adeguato/DPI, teli chirurgici



Igiene delle mani: quanto è importante? Pericolo infezioniL’IGIENE DELLE MANI NELLA STORIA DELLA SANITÀ Rivediamo i passaggi che hanno portato all ’acquisizione delle conoscenze oggi disponibili sull’efficacia dell’igiene delle mani nella protezione dalle infezioni nel 1795 Alexander Gordon, medico scozzese, propose il lavaggio delle mani con acqua e sapone, ma non fu compreso dai colleghi; nel 1780 circa Antoine-Germain Labarraque
Paese: i dati del PPS - Ministero Salute- ulteriori risorse per la Prevenzione e il Controllo Infezioni per il lavaggio delle mani, Litri/1000 gg paziente La linea rossa rappresenta il valore mediano a livello europeo, 187 L/1000 gg paziente Risultati PPS 2011-2012 Presentazione standard di PowerPoint
Presentazione standard di PowerPointLe mani degli Operatori Sanitari rappresentano la più efficiente modalità di trasmissione delle infezioni ospedaliere (IO) Pertanto il lavaggio delle mani rappresenta la più importante delle misure di prevenzione e controllo delle infezioni ospedaliere
PREVENZIONE E CONTROLLO DELLE INFEZIONI OSPEDALIERE PREVENZIONE E CONTROLLO DELLE INFEZIONI OSPEDALIERE FORMAZIONE DEI REFERENTI DI REPARTO PER LE INFEZIONI OSPEDALIERE Martedì 24 Gennaio Nozioni di Igiene: comportamenti preventivi e generali: 1 Lavaggio delle mani 2 Precauzioni di isolamento 3 Uso dei DPI La Sanificazione Ambientale, la Decontaminazione, la
Paese: i dati del PPS - Ministero Salute- ulteriori risorse per la Prevenzione e il Controllo Infezioni per il lavaggio delle mani, Litri/1000 gg paziente La linea rossa rappresenta il valore mediano a livello europeo, 187 L/1000 gg paziente Risultati PPS 2011-2012 Presentazione standard di PowerPoint
PROCEDURE OPERATIVE AZIENDALI PER LA PREVENZIONE DELLE come il lavaggio delle mani permette di ridurre il tasso di infezioni correlate alle pratiche assistenziali, di ridurre le spese conseguenti e, cosa più importante, di salvare delle vite Per comprendere gli obiettivi dei vari modi di trattare l’igiene delle mani, è
PREVENZIONE E CONTROLLO DELLE INFEZIONI OSPEDALIERE PREVENZIONE E CONTROLLO DELLE INFEZIONI OSPEDALIERE FORMAZIONE DEI REFERENTI DI REPARTO PER LE INFEZIONI OSPEDALIERE Martedì 24 Gennaio Nozioni di Igiene: comportamenti preventivi e generali: 1 Lavaggio delle mani 2 Precauzioni di isolamento 3 Uso dei DPI La Sanificazione Ambientale, la Decontaminazione, la
Prevenzione delle Infezioni Correlate all - Alba e BraAdottando misure semplici e di provata efficacia nel ridurre il rischio di trasmissione di microrganismi potenzialmente patogeni Linee guida evidence-based sulle misure di prevenzione da adottare per ridurre tali rischi CCM del Ministero della Salute ha attivato il Progetto “prevenzione e controllo delle infezioni nelle organizzazioni
“L’IGIENE DELLE MANI: STRUMENTO INDISPENSABILE PER LA Strategie per il controllo delle infezioni Misure Generali •Sorveglianza •Precauzioni Standard Lavaggio delle mani 1 to 15 min Frizione con prodotto alcolico 15 to 20 sec Tempi di applicazione (lavaggio e frizione) e riduzione della contaminazione batterica Igiene delle mani con:
PREVENZIONE E CONTROLLO DELLE INFEZIONI OSPEDALIERE PREVENZIONE E CONTROLLO DELLE INFEZIONI OSPEDALIERE FORMAZIONE DEI REFERENTI DI REPARTO PER LE INFEZIONI OSPEDALIERE Martedì 24 Gennaio Nozioni di Igiene: comportamenti preventivi e generali: 1 Lavaggio delle mani 2 Precauzioni di isolamento 3 Uso dei DPI La Sanificazione Ambientale, la Decontaminazione, la
Prevenzione delle Infezioni Correlate all - Alba e BraAdottando misure semplici e di provata efficacia nel ridurre il rischio di trasmissione di microrganismi potenzialmente patogeni Linee guida evidence-based sulle misure di prevenzione da adottare per ridurre tali rischi CCM del Ministero della Salute ha attivato il Progetto “prevenzione e controllo delle infezioni nelle organizzazioni
Prevenzione delle Infezioni Correlate all - Alba e BraAdottando misure semplici e di provata efficacia nel ridurre il rischio di trasmissione di microrganismi potenzialmente patogeni Linee guida evidence-based sulle misure di prevenzione da adottare per ridurre tali rischi CCM del Ministero della Salute ha attivato il Progetto “prevenzione e controllo delle infezioni nelle organizzazioni
“L’IGIENE DELLE MANI: STRUMENTO INDISPENSABILE PER LA Strategie per il controllo delle infezioni Misure Generali •Sorveglianza •Precauzioni Standard Lavaggio delle mani 1 to 15 min Frizione con prodotto alcolico 15 to 20 sec Tempi di applicazione (lavaggio e frizione) e riduzione della contaminazione batterica Igiene delle mani con:
PREVENZIONE E CONTROLLO DELLE INFEZIONI OSPEDALIERE PREVENZIONE E CONTROLLO DELLE INFEZIONI OSPEDALIERE FORMAZIONE DEI REFERENTI DI REPARTO PER LE INFEZIONI OSPEDALIERE Martedì 24 Gennaio Nozioni di Igiene: comportamenti preventivi e generali: 1 Lavaggio delle mani 2 Precauzioni di isolamento 3 Uso dei DPI La Sanificazione Ambientale, la Decontaminazione, la
“L’IGIENE DELLE MANI: STRUMENTO INDISPENSABILE PER LA Strategie per il controllo delle infezioni Misure Generali •Sorveglianza •Precauzioni Standard Lavaggio delle mani 1 to 15 min Frizione con prodotto alcolico 15 to 20 sec Tempi di applicazione (lavaggio e frizione) e riduzione della contaminazione batterica Igiene delle mani con:
Prevenzione delle Infezioni Correlate all - Alba e BraAdottando misure semplici e di provata efficacia nel ridurre il rischio di trasmissione di microrganismi potenzialmente patogeni Linee guida evidence-based sulle misure di prevenzione da adottare per ridurre tali rischi CCM del Ministero della Salute ha attivato il Progetto “prevenzione e controllo delle infezioni nelle organizzazioni
Presentazione di PowerPoint - uniupoitDeterminanti delle ISC (2) Prevenzione infezioni del sito chirurgico Prevenzione: 3 fasi “critiche” operatorie: Pre-operatoria preparazione pz, evitare tricotomia, antibiotico-profilassi (somministrazione 1 ora prima e stop 24-48 ore dopo intervento); Intra-operatoria lavaggio chirurgico mani, abbigliamento adeguato/DPI, teli chirurgici
Presentazione di PowerPoint - uniupoitDeterminanti delle ISC (2) Prevenzione infezioni del sito chirurgico Prevenzione: 3 fasi “critiche” operatorie: Pre-operatoria preparazione pz, evitare tricotomia, antibiotico-profilassi (somministrazione 1 ora prima e stop 24-48 ore dopo intervento); Intra-operatoria lavaggio chirurgico mani, abbigliamento adeguato/DPI, teli chirurgici
Paese: i dati del PPS - Ministero Salute- ulteriori risorse per la Prevenzione e il Controllo Infezioni per il lavaggio delle mani, Litri/1000 gg paziente La linea rossa rappresenta il valore mediano a livello europeo, 187 L/1000 gg paziente Risultati PPS 2011-2012 Presentazione standard di PowerPoint
La salute nelle tue maniL'Organizzazione mondiale della sanità ogni anno promuove, per il 5 maggio, la Giornata mondiale per il lavaggio delle mani per ricordare l’importanza di questo gesto semplice, ma essenziale per la prevenzione delle infezioni trasmissibili, soprattutto negli ambienti ospedalieri e di cura Per approfondire: opuscolo Lavare le mani
Paese: i dati del PPS - Ministero Salute- ulteriori risorse per la Prevenzione e il Controllo Infezioni per il lavaggio delle mani, Litri/1000 gg paziente La linea rossa rappresenta il valore mediano a livello europeo, 187 L/1000 gg paziente Risultati PPS 2011-2012 Presentazione standard di PowerPoint
Igiene delle mani: quanto è importante? Pericolo infezioniL’IGIENE DELLE MANI NELLA STORIA DELLA SANITÀ Rivediamo i passaggi che hanno portato all ’acquisizione delle conoscenze oggi disponibili sull’efficacia dell’igiene delle mani nella protezione dalle infezioni nel 1795 Alexander Gordon, medico scozzese, propose il lavaggio delle mani con acqua e sapone, ma non fu compreso dai colleghi; nel 1780 circa Antoine-Germain Labarraque
IL lavaggio delle mani Linee Guida e Procedure Operative di migliorare la qualità e la sicurezza dell’assistenza sanitaria rispetto alle procedure di lavaggio e disinfezione delle mani 2 Applicabilità e matrice delle responsabilita’ Si applica a tutto il personale delle UUOO e Servizi dell’Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo di Potenza
Presentazione standard di PowerPointLe mani degli Operatori Sanitari rappresentano la più efficiente modalità di trasmissione delle infezioni ospedaliere (IO) Pertanto il lavaggio delle mani rappresenta la più importante delle misure di prevenzione e controllo delle infezioni ospedaliere